1946 – AJS 16 MC – 350


La Associated Motorcycles presento’ la gamma dopoguerra dei suoi grossi monocilindrici AJS e Matchless nel giugno del 1945. Denominati rispettivamente 16M e G3L, i due modelli da 350cc avevano in comune con le sorelle di 500cc di cilindrata lo stesso motore con corsa di 93mm, ed un alesaggio di 69mm; potevano essere riconosciute dal differente posizionamento del magnete, davanti al cilindro sulle AJS e dietro sulle Matchless. Installato in un telaio rigido con sospensione anteriore Teleidraulic, il robusto motore a valvole in testa era dotato di cambio a quattro rapporti. Il modello trial continuò ad essere prodotto con telaio rigido fino al 1956 quando venne introdotto un forcellone oscillante, e la sua versione alleggerita si dimostrò un mezzo formidabile nelle mani dei fuoriclasse ufficiali Hugh Viney e Gordon Jackson. Il modello 16MC in mostra e’ la versione del 1957, equipaggiato con telaio a passo corto e dotato di forcellone oscillante.

Anni: 1946-1961
Design: AMC Engineering Team e George Rowley
Provenienza: CMM Collezione Motociclistica Milanese

BACK / INDIETRO

1971 – KAWASAKI H2 MACH IV – 750

Nel 1968 il Giappone sconvolge il mondo motociclistico presentando due modelli che diventeranno leggendari: la Honda 750 e la Kawasaki …

1976 – BIMOTA HDB1 – 500

Si tratta di un esemplare unico, di grande interesse per le soluzioni tecniche adottate. Tutto prende il via nella prima …

1991 – BRITTEN-CR&S V1000

John Britten (1949-1995) è universalmente riconosciuto come uno dei più geniali designer della storia del motociclismo. Nato e vissuto a …