1946 – AJS 16 MC – 350


La Associated Motorcycles presento’ la gamma dopoguerra dei suoi grossi monocilindrici AJS e Matchless nel giugno del 1945. Denominati rispettivamente 16M e G3L, i due modelli da 350cc avevano in comune con le sorelle di 500cc di cilindrata lo stesso motore con corsa di 93mm, ed un alesaggio di 69mm; potevano essere riconosciute dal differente posizionamento del magnete, davanti al cilindro sulle AJS e dietro sulle Matchless. Installato in un telaio rigido con sospensione anteriore Teleidraulic, il robusto motore a valvole in testa era dotato di cambio a quattro rapporti. Il modello trial continuò ad essere prodotto con telaio rigido fino al 1956 quando venne introdotto un forcellone oscillante, e la sua versione alleggerita si dimostrò un mezzo formidabile nelle mani dei fuoriclasse ufficiali Hugh Viney e Gordon Jackson. Il modello 16MC in mostra e’ la versione del 1957, equipaggiato con telaio a passo corto e dotato di forcellone oscillante.

Anni: 1946-1961
Design: AMC Engineering Team e George Rowley
Provenienza: CMM Collezione Motociclistica Milanese

BACK / INDIETRO

1970 – TRIUMPH TRIDENT ROB NORTH 750

Sebbene messe in ombra nelle vetrine dalle rivali giapponesi, le tricilindriche BSA e Triumph ce la misero tutta per assicurarsi …

1970 – ARIEL – BSA 3 50cc

Con l’attacco dei Giapponesi, alla fine degli anni ‘60/inizio ’70, l’industria motociclistica Inglese era alla ricerca di idee per conquistare …

1996 – SAXON TRIUMPH – 1000

Dopo la rinascita, nei primi anni ’90, del glorioso marchio Triumph, acquistato da un imprenditore britannico il quale creò dal …