1947 – SUNBEAM S7 – 500


Disegnata da Erling Poppe durante la Seconda Guerra, il bicilindrico in linea Sunbeam fu introdotto dalla BSA, proprietaria del marchio Sumbeam Cycles Limited, nel 1947. Lussuosa Gran Turismo, era dotata di soluzioni d’avanguardia con motore a doppio albero a camme in testa, trasmissione a cardano e sospensioni posteriori a ruota guidata. Il carter della frizione ed il cambio a quattro rapporti, erano attaccati direttamente alla parte posteriore del motore, quest’ultimo montato elasticamente nel telaio a doppia culla, un’ innovazione che richiese l’uso di un giunto flessibile all’attaccatura del silenziatore. La prima versione della S7 fu equipaggiata con i cosiddetti pneumatici “ balloon” espressamente prodotti dalla Dunlop, caratteristica volutamente non riportata sulla più convenzionale, ed anche più leggera ed economica, S8 introdotta nel 1949. La forcella anteriore e i freni da 7 pollici erano componenti di serie della BSA, e ci furono numerose altre modifiche apportate a favore di una maggior razionalizzazione. Mai popolare come gli altri modelli BSA ben più performanti, le signorili S7 ed S8 rimasero in produzione fino al 1957. La moto che vedete è uno degli ultimi esemplari prodotti nel 1947.

Anni: 1947- 1949
Esemplari prodotti: 2104
Design: Erling Poppe
Provenienza: CMM Collezione Motociclistica Milanese

BACK / INDIETRO

1959 – HONDA CB92 – 125

La Honda presentò il suo primo bicilindrico parallelo – il 250cc C70 – nel 1957. Anche se l’albero motore era …

1974 – MV Agusta 750 Sport

Prendendo spunto dalla sua lunga e plurivittoriosa serie di modelli da competizione pluricilindrici, MV Agusta presenta nel 1965 la sua …

1963 – DMW DEEMSTER POLICE – 250

Fondata alla fine degli anni ’30, Dawson’s Motors Wolverhampton (DMW), iniziò la produzione di moto leggere equipaggiate con motori Villiers …