1974 – MV Agusta 750 Sport


Prendendo spunto dalla sua lunga e plurivittoriosa serie di modelli da competizione pluricilindrici, MV Agusta presenta nel 1965 la sua prima moto stradale con motore a 4 cilindri e distribuzione a doppio albero a camme in testa, una turismo di 600cc con doppio carburatore.

Il pubblico però si aspetta qualcosa di più accattivante da un produttore detentore di numerosi titoli di Campione del Mondo come la MV, ed è per questo che la Casa di Gallarate si ripresenta nel 1969 con un modello notevolmente rivisto, la 750GT, che con cilindrata aumentata a 743cc ed una batteria di 4 carburatori Dell’Orto, è in grado di sviluppare una potenza di 69 CV.

A differenza delle progenitrici da competizione, dotate di trasmissione finale a catena, la 750 GT è dotata di trasmissione ad albero, e quindi più incline ad un uso turistico piuttosto che ad un utilizzo da vera sportiva.

Per i suoi clienti più esigenti la MV inserisce nella gamma produttiva la 750S (Sport), costruita praticamente su ordinazione, che a dispetto del suo peso di oltre 240 kg, molto vicino a quello della Kawasaki Z1, è capace di prestazioni molto simili a quelle dell’avversaria giapponese, grazie alla diretta discendenza del suo motore da quelli utilizzati sulle MV da Gran Premio.

In seguito ad una prova effettuata nel 1975 dalla rivista inglese “Bike”, il motore della MV 750S viene considerato come il più potente della sua classe, dotato anche di una notevole coppia che rende la guida fluida ed agevole anche in città.

L’esemplare qui illustrato è del 1974, anno in cui la MV Agusta 750S viene dotata di carenatura e doppio freno anteriore a disco che, assieme alla vistosa colorazione bianca, rossa e blu comune anche alle altre parti della carrozzeria ed alla sella rossa (proprio come le MV da Gran Premio di Giacomo Agostini), sottolineano il carattere sportivo del modello e la diretta discendenza dalle sorelle vittoriose sui circuiti di tutto il mondo.

BACK / INDIETRO

1963 – DMW DEEMSTER POLICE – 250

Fondata alla fine degli anni ’30, Dawson’s Motors Wolverhampton (DMW), iniziò la produzione di moto leggere equipaggiate con motori Villiers …

1978 – HAGON-JAWA GRASS TRACK – 500

Probabilmente meglio ricordato come uno dei piloti inglesi più vittoriosi nelle gare di accelerazione per moto, Alf Hagon si dedicò …

1947 – SUNBEAM S7 – 500

Disegnata da Erling Poppe durante la Seconda Guerra, il bicilindrico in linea Sunbeam fu introdotto dalla BSA, proprietaria del marchio …