1996 – SAXON TRIUMPH – 1000


Dopo la rinascita, nei primi anni ’90, del glorioso marchio Triumph, acquistato da un imprenditore britannico il quale creò dal nulla una nuova fabbrica e una serie di modelli completamente nuovi, la casa motociclistica inglese era concentrata sulla produzione e vendita di modelli stradali, lasciando nelle mani dei Team privati eventuali progetti sportivi. La Saxon, specializzata nella costruzione di telai speciali per motocicicli, partendo da un motore di serie Triumph Super Three maggiorato a 985cc, realizzò uno splendido telaio del peso di soli 7.5kg, dotato di una forcella anteriore molto particolare con un singolo ammortizzatore centrale. Una serie di eccentrici anteriori e posteriori permettevano di variare sia l’inclinazione della forcella che il passo. Altra peculiarità era il posizionamento del radiatore dell’acqua, piazzato sotto il sedile del pilota. I cerchi erano realizzati in carbonio, così come l’avvolgente carrozzeria. Con un peso di soli 165kg ed oltre 140cv alla ruota, la PFM Saxon Triumph colse alcune interessanti affermazioni nelle mani del pilota inglese Steve Linsdell, tra le quali il 14° posto assoluto al Senior TT del 1996. Caratterizzata da uno styling unico ed avveniristico, essa rimase solo un prototipo anche se la Saxon produsse alcuni kit di trasformazione per modelli Triumph di serie comprendenti la replica del telaio usato nelle competizioni.

Anno: 1996
Esemplari prodotti: 1
Design: Saxon
Provenienza: CMM Collezione Motociclistica Milanese

BACK / INDIETRO

1976 – BIMOTA HDB1 – 500

Si tratta di un esemplare unico, di grande interesse per le soluzioni tecniche adottate. Tutto prende il via nella prima …

1955 – MOTOM T – 98

Lascia stupefatti questa moto unica nel suo genere, opera del celebre ingegnere Piero Remor. L’estetica è straordinariamente innovativa e non …

1976 – BMW R 100 RS – 1000

La Casa di Monaco ha sempre fatto proprio il motto “evoluzione, non rivoluzione”. Quando però la BMW presenta nel 1970 …