2007 – confederate – wraith


Sebbene iniziato nel 1999, il progetto della Wraith rimane nel cassetto fino all’aprile del 2003 quando si inizia la costruzione del primo prototipo nel piccolo atelier di New Orleans. J.T. Nesbitt trae ispirazione dalle moto da Board Track (le famose piste americane ovali in legno con curve sopraelevate), di prima della Grande Guerra, per realizzare il proposito di Confederate: creare molto semplicemente “l’oggetto sportivo a due ruote più esclusivo al mondo”. Caratteristiche principali di questa motocicletta spinta da un motore JIM’S da 1967 cc. e capace di una potenza vicina ai 130 cavalli alla ruota, sono il telaio tubolare che racchiude il serbatoio dell’olio e le lame della sospensione anteriore a parallelogramma, entrambe realizzati in fibra di carbonio. Fondata nel 1991 a Baton Rouge, Louisiana da Matt Chambers, la Confederate Motor Company si propone di creare motociclette utilizzando un processo olistico d’avanguardia per celebrare il motto “The Art of Rebellion”. E’ questo un approccio che ha dato a Confederate un’immagine pubblica ben al di sopra dell’effettivo peso produttivo che rimane nell’ordine di poche decine di motociclette.

Anni: 2007- attualmente in produzione
Cilindrata: 1972cc.
Esemplari prodotti: 33 a settembre 2009
Design: J.T. Nesbitt – Matt Chambers
Provenienza: Collezione Motociclistica Milanese

BACK / INDIETRO

1967 – EGLI-VINCENT (Rep.) 1000

Introdotto nel 1967 – dodici anni dopo la fine della produzione del possente bicilindrico a V Vincent e la chiusura …

1994 – DUCATI 916 – 900

Disegnata da Massimo Tamburini, la 916 e le sue sucessive evoluzioni hanno reso la Ducati uno dei marchi più famosi …

1986 – BUELL RR 1000

Erik Buell è un ingegnere americano che ha sempre amato le competizioni, sia da pilota sia da costruttore. La sua …